Il Palais de la Cité

Situato nel cuore del 1° arrondissement della capitale, sull’Ile de la Cité, l’edificio comprende l'attuale Palazzo di Giustizia di Parigi, l'antica prigione della Conciergerie e la Sainte Chapelle.

X
Book your stay
1 Adulto
0-11 anni
0-3 anni
Nessun costo per bambini inferiori a 12 anni
Contatti la nostra reception
per qualsiasi informazione
+33 (0)1 43 54 32 17 Costo delle chiamate locali
le palais de la cité

L’Hotel Parc Saint Séverin vi invita a scoprire l’antica residenza dei re di Francia, che vi si installarono a partire del X secolo fino al XIV secolo. Nel XII secolo, a questo complesso fu inglobata anche la Sainte Chapelle e successivamente, XIV secolo, il palazzo si trasformò in parte in prigione di Stato, una volta che i re di Francia spostarono definitivamente la propria residenza.


La Sainte Chapelle


La Sainte-Chapelle è anche chiamata Sainte-Chapelle du Palais, in quanto occupa il posto che anticamente fu del Palais de la Cité. Fu costruita nel XII secolo, sotto il regno del Re Louis IX detto il Santo, per conservare la corona di spine del Cristo, oggi custodita nella Cattedrale di Notre Dame de Paris. Si tratta di un vero e proprio gioiello dell'arte gotica, classificato monumento storico nel 1862, le cui vetrate si estendono su una superficie superiore ai 600 m². Questa cappella si distingue per la finezza e l’eleganza delle vetrate che, a differenza di altri edifici, raggiungono altezze immense. Dal 1790, la Sainte-Chapelle non è più un luogo di culto. Oggi, vi si organizzano numerosi concerti di musica classica. L’Hotel Parc Saint-Séverin vi invita a provare l'emozione di partecipare ad un concerto di musica da camera in un contesto di così grande bellezza.
 

La Conciergerie
 

La Conciergerie, affacciata sul quai de l’Horloge, fu originariamente il luogo in cui si svolgevano le pratiche economiche ed amministrative durante la residenza dei re di Francia presso il Palais de la Cité. A partire dal XIV secolo e fino al XIX secolo, questo luogo fu utilizzato come prigione, dopo che Re Carlo V e i suoi successori stabilirono altrove la residenza reale. Si tratta dunque della più antica prigione di Parigi. Durante il periodo del Terrore, più di duemila persone furono rinchiuse nella Conciergerie, tra cui Maria Antonietta, Robespierre e il maresciallo Ney. La cella della celebre regina di Francia è aperta ai visitatori.

Scelti per voi dal team

Grains Nobles
"Noto per la sua cantina d'eccezione, questo bar per degustazioni offre una carta con più di 200 proposte e un'ampia scelta di vini al calice. Si consiglia di prenotare."
8 rue Boutebrie - 75005 Parigi
Tel: +33 (0)1 75 57 89 07
Visitate il sito web
Ze kitchen galerie
"Questo locale trendy sulla Rive Gauche è noto per i suoi piatti dal gusto asiatico. L'ambiente contemporaneo e di design, è caratterizzato da una cucina a vista."
4 Rue des Grands Augustins, 75006 Parigi
Tel: +33 (0)1 44 32 00 32
Visitate il sito web